venerdì 23 agosto 2013

Pappami,il piatto che si mangia!

Che bello cucinare,
e servire manicaretti ai nostri cari!
Però che noia lavare i piatti...
Come risolvere il problema?!?
Ci ha pensato la società Trentuno s.p.a.
che opera nel campo della ristorazione veloce,
con PAPPAMI,il piatto che si mangia.


Il progetto PAPPAMI nasce nel 2007
per rispondere alle richieste degli operatori
del settore del catering e del free-flow(self service).
Si cercava un prodotto per sostituire
il piatto di ceramica con una soluzione comoda,
time-saving(usa e getta)ed eco sostenibile.
Nasce così il progetto PAPPAMI,
che diventa realtà nel 2011,
una soluzione innovativa e gustosa
al tradizionale piatto di ceramica o di carta,
pensato per la ristorazione veloce.

PAPPAMI e un prodotto da forno secco
fatto con ingredienti semplici come il pane
(farina di grano tenero tipo 0,farina di malto,
semola di grano duro,sale...)
senza ogm e senza coloranti,
con grassi vegetali non idrogenati.


PAPPAMI ha il gusto naturale e fragrante del pane,
e viene prodotto rispettando
i principi di genuinità e naturalezza.
I "petali" della corolla possono essere spezzati
e consumati con le pietanze:
antipasti,primi e secondi piatti,insalate,
persino zuppe!Infatti PAPPAMI è abbastanza robusto
per contenere cibi liquidi e semiliquidi a lungo.
E'utilizzato nei ristoranti,catering,bar
e può essere personalizzato 
incidendo sulla corolla
il nome o il marchio desiderato.



Ecco i PAPPAMI che ho ricevuto
dall'Azienda,che ringrazio!
















Visto come è bello?!?
E' davvero molto resistente,io l'ho servito con i friggitelli


e con la salsiccia arrostita con ketchup e maionese


PAPPAMI ha davvero un ottimo sapore,
ricorda molto quello del pane...
io l'ho mangiato (o meglio,pappato!)
tutto,con il ketchup e la maionese...


BUONISSIMO!!!

Date un'occhiata al sito PAPPAMI,
troverete tante altre notizie interessanti!

18 commenti :

  1. Bello da vedere... e immagino ottimo da pappare!
    Ciao
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Mari,hai proprio ragione...è davvero buono!
      Mara

      Elimina
  2. Che idea geniale!!! Non ne avevo mai sentito parlare!!!
    Grazie per questo interessantissimo post, mi hai fatto conoscere un prodotto bellissimo:)
    un bacione e buon fine settimana
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Rosy!
      E' davvero un prodotto molto valido,ed ha davvero un buonissimo sapore!!!
      Buon fine settimana anche a te!
      Mara

      Elimina
  3. Wow!! Una fantastica idea :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. ...ma che bello...ottimo per invogliare i bimbi a mangiare!!! :)

    RispondiElimina
  5. Simpaticissima questa idea! :o) E complimenti per la bella collaborazione!
    Buona serata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  6. Ma è proprio un'idea originale, non l'avevo mai vista prima...mi stuzzica poichè è davvero molto simpatica

    RispondiElimina
  7. Che cosa simpatica, non avrei mai immaginato di poter mangiare il piatto in cui mangio XD

    RispondiElimina
  8. questa è una invenzione favolosa, troppo simpatica!!! grazie x la dritta!

    RispondiElimina